Maurizio Crozza – Ballarò 10 Dicembre 2013

Video Maurizio Crozza - BallaròSeconda puntata di Dicembre 2013 e soprattutto seconda striscia satirica di questo mese al talk show di approfondimento politico Ballarò. Il comico genovese Maurizio Crozza apre la puntata del talk show di Giovanni Floris con la sua consueta sequela di notizie politiche della settimana appena trascorsa.
Il comico ligure inizia con: “Ciao Giova… mi sento vecchio… sono pieno di acciacchi… ormai il paese è in mano ai trentenni… Anche questa cosa di fare ancora la copertina in piedi, mi sta massacrando… A proposito di copertina… se ci fosse un plaid da mettermi sulle spalle… Giova… è una rivoluzione!
Ora, nel PD c’è Renzi… un trentenne, fuori del Parlamento, che comanda dei parlamentari sessantenni che stanno dentro… E nel M5S… c’è un sessantenne fuori, che comanda dei trentenni dentro… I “Forconi”… vogliono bloccare l’Italia… ma perché con i TIR? Non è meglio il metodo classico, cioè farsi eleggere?… Intanto… anche la Lega si rinnova…
Ha vinto Salvini… lui è un uomo preciso… va in giro sempre con le felpe con su scritto “MILANO”… così si ricorda dov’è. Ma, al di là di tutto… quello che tiene banco… è il Matteo del PD… Renzi è il nuovo segretario del PD. Chi l’avrebbe mai detto? Siamo rimasti tutti sorpresi… È stato un po’ come leggere un giallo intitolato “L’assassino del Barone Von Klautz è il suo maggiordomo”. Poi, arrivare alla fine, e dire… Minchia! Ma allora era il maggiordomo!”
Ecco il video della puntata del 10 dicembre 2013 di Ballarò con l’intervento di Maurizio Crozza:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *