Galaxy S4 Active: cosa succede se a testare uno smartphone sono i bambini?

Cosa succede quando a testare uno smartphone sono dei bambini? Samsung lancia una campagna viral per il suo nuovo Galaxy S4 Active. Chi meglio di un gruppo di bambini vivaci può mettere alla prova l’affidabilità di uno smartphone di ultima generazione resistente all’acqua e agli urti? L’idea che sta dietro alla creazione di questo video lanciato da Samsung è di sperimentare la resistenza del nuovo Galaxy S4 Active nelle situazioni più imprevedibili. Il nuovo device dispone infatti di un rivestimento in grado di respingere polvere e sabbia, e resistente all’acqua fino a una profondità di un metro per un massimo di 30 minuti (certificato IP67), consentendone l’utilizzo in qualsiasi tipo di situazione, anche le più estreme! Il video mostra così un divertente esperimento in cui dei bambini hanno concentrato su Galaxy S4 Active tutte le loro energie in una giornata di gioco sfrenato. Il risultato? Smartphone sporchi e sparsi ovunque, in acqua, sotto la sabbia, per terra, ma comunque funzionanti e a prova di “piccole pesti”. Il test è riuscito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *