Kajoshin – Dentro la nube [Musica Emergente]

Su segnalazione di Chiara nella nostra pagina “Suggerisci Video” vi presentiamo il primo estratto dal cd Armi di seduzione di massa dei Kajoshin.
Sempre dal suggermineto di Chiara prendiamo qualche informazione sul gruppo, sull’album e sulla canzone:

Il nome del gruppo è un riferimento al soprannome di Claudio (Caio) ed ha una valenza scherzosa e auto-ironica.
L’idea principale è quella di costruire un progetto musicale basato su brani in prevalenza strumentali ispirati al rock classico degli anni 60/70, soprattutto al filone del rock progressivo inglese di King Crimson, Yes e Pink Floyd. Una composizione, se ben strutturata e con un’idea ben esposta, sta benissimo in piedi da sola e non ha bisogno di parole. “i brani debbono essere complementari tra loro e in qualche modo contrastarsi a vicenda, proprio per creare quell’attrito emotivo destinato a destare l’attenzione di chi ascolta…” (Adrian Belew, King Crimson).
Armi di Seduzione di Massa – Il titolo è nato da una battuta: un bel paio di seni può essere considerato un’arma di seduzione ma c’è anche un significato più profondo. Ci riferiamo a molto di ciò che ci viene proposto dalla televisione, dalle radio, dai mass media in genere e che sembra creato apposta per renderci docili e innocui, persi nel nostro mondo di cose spesso inutili e distanti dai veri nostri problemi e dalle soluzioni che potremmo trovare. Le nostre canzoni sono le armi contro questo sistema, sono la nostra ribellione: siamo noi stessi al cento per cento!

Video – Kajoshin – Dentro la nube

Un pensiero su “Kajoshin – Dentro la nube [Musica Emergente]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *