Gioca gratis a Managor

Managor è un gioco dall’ambientazione spiccatamente fantasy in cui si coniugano combattimenti e gestione delle proprie risorse al fine di creare un’avventura davvero divertente.
Lo scopo del gioco è quello di trovate il mastodontico drago, che ovviamente si chiama Managor ed ucciderlo. Per fare questo bisogna creare il nostro regno, costruire edifici, addestrare nel modo adeguato le nostre unità in campo per poi sconfiggere i nove Guardiani nell’Arena.
Il mondo di Managor è abitato da svariate e affascinanti razze, all’inizio del gioco sarà nostro compito scegliere la razza con cui intraprendere la nostra impresa. A nostra disposizione ne avremo tre: Orchi, Elfi e Non-Morti, con ogni razza ci verranno attribuite in automatico 18 unità e 19 edifici. Gli orchi sono creature molto possenti particolarmente abili in combattimento, molto forti ma al tempo stesso necessitano di un maggior numero di Risorse e Manodopera.
Per giocare cliccate sul link: Managor

Un pensiero su “Gioca gratis a Managor

  1. Non giocare a Managor è quanto di meglio potreste fare!
    Da vecchia giocatrice mi sento in dovere di usare solo commenti negativi per questo gioco e avvisare altri che potrebbero cadere in un tranello! Scrivono che è un gioco gratuito quando in realtà se non si spendono soldi non ti diverti neanche un po’!
    Per costruire gli eserciti ci metti 2 giorni a meno che non sei disposto a pagare….tutto lo sviluppo dei propri regni è limitato se non si usano i crediti e quindi mentre i paganti sono nelle prime posizioni tu inizi a sbadigliare attendendo di poter fare almeno un attacco decente. Non parliamo poi della assistenza che praticamente non esiste e invece di aiutarti ti mette in condizione di fare solo piu’ confusione. Attenzione anche al regolamento di gioco che non corrisponde al vero!
    Percio’ se potete evitare Managor.it fatelo! è un consiglio da amica e non ho secondi fini se non quello di denunciare queste pseudo-truffe che vogliono solo spillare soldi e basta.
    Evitatelo come la peste 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *