Piratiello – Quando la Musica parte [Musica Emergente]

Un video musicale segnalato per la nostra iniziativa Musica Emergente? Segnalaci un Video!. Il singolo che si presentiamo si intitola Quando la Musica parte di Piratiello (link alla fanpage: http://www.facebook.com/piratiello e al sito dell’autore) , un video di un brano molto particolare che vuole rendere omaggio a quella che è stata la musica italiana e internazionale più bella di sempre.

Video Ufficiale – Piratiello – Quando la Musica parte

Testo Lyrics – Piratiello – Quando la Musica parte

Sempre con me, sempre e dovunque sono. Sei la mia anima e non ti lascerò mai.

Lo sai che quando la musica parte, parte di me parte con lei in un tet a tet? Mi da la mano lei, non mi abbandona mai, ci coccoliamo innamorati sulle note di Fred. Mi gusto Bongusto col gusto di un tempo. Tre settimane da
raccontare, tu eri piccola così, Buscaglione dice si. E se c’è una cosa che fa tanto male è l’acqua minerale, Fred dal whisky facile e alice guarda i gatti e i gatti guardano nel sole. Da De Gregori fino a “Quanno chiove” del primo Pino, poi Carosone co “sarracino” e Peppino Di Capri fino al re d’Italia, “Signori: Bruno Martino”. Da Mino Reitano a Rino Gaetano, passando alla lirica il grande Luciano. E via, via, vieni via con me “Hey Conte”, senza fine, mi sono innamorato di te. Da Paoli a Tenco resto immerso nella musica italiana più bella di un tempo. Tu chiamale se vuoi emozioni, passando da Lucio e arrivando a Caputo. Sono come il Garibaldi innamorato e cerco un centro di gravità insieme a Battiato e “go man” Arigliano con lo swing più figo che c’è, di più non ce n’è. Anni quaranta con il Quartetto Cetra, una casetta in Canadà e poi con Dalla una casetta piccola così. E arrivederci di Umberto Bindi, dammi la mano e sorridi. Tu possiedi personalità come Mina e sei speciale come la musica napoletana.
Senza fine, tu sei un attimo e chiamale se vuoi emozioni. Estate sei calda come Fred dal whisky facile e un sabato italiano. Tre settimane da raccontare, tu si na cosa grande ppè me, te voglio bene assaje.

Lo sai che quando la musica parte, parte di me parte con lei in un tet a tet? Mi da la mano lei, non mi abbandona mai, ci coccoliamo innamorati sulle note di Ray charles da Georgia fino a classicol gas di Tommy Emmanuel. Dal country al jazz al funk di Brown, James sempre in my heart insieme al re Stevie Wonder, superstition man! Hey, non ci scordiamo di lui: “just the way you are, mr. Barry white”, black or white, Michael Jackson style, night and day: Frank Sinatra my way. Spain è Chik Corea sul play, september second Petrucciani e Louis Armstrong: What a Wonderful world, “give me the night” George Benson sound. Dallo swing di Bublè fino al rock di Cobain, smell like ten spirit, we will rock you. Freddy Mercury, Jimmi Hendrix, Jammi Roquay fino ad Elvis. Carlos Santana con samba patì, Blues Boys Tune: grande BB King. On the saxophone: mr. Kenny G. On the microphone: i Police con Sting:
Roxanne, Georgea The whole day. Summertime, very superstition. We will we will rock you, i’m going deeper underground, i feel good, night and day.

Sempre con me, sempre e dovunque sono. Sei la mia anima e non ti lascerò mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *