Un calciatore ricorda così il figlio venuto a mancare

Billy Sharp è un giocatore del Doncaster, una squadra inglese di seconda divisione. Pochi giorni prima della partita con il Coventry il figlio di Billy, appena due anni, è venuto a mancare. Il giocatore confida all’allenatore che vuole giocare comunque, segnare e dedicare il gol al figlio.
In area riceve un passaggio al volo da un compagno, un sinistro a scendere e fa un gol capolavoro. Subito dopo si alza la maglia e sotto c’è scritto: “Addio figlio mio”, e tutto lo stadio si commuove.
Strano, vero? Ognuno ricorda le proprie tragedie come può, e in questo caso un calciatore ha voluto sapere al mondo il suo dolore, e il coraggio di ricominciare. E nel frattempo, tutto il mondo si è commosso per almeno qualche secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *