Cortez – Guerra e Pace [Musica Emergente]

Altro video segnalato grazie alla nostra offerta di supporto per la musica emergente. Il video che vi presentiamo si intitola Guerra e Pace ed è cantato e scritto dal giovane rapper italiano Cortez.
Vi raccontiamo la sua storia:

Cortez nasce a Treviso il 4 febbraio del 1981. S’innamora dell’hip hop in modo graduale, da ragazzino, andando a giocare a pallacanestro al campetto vicino a casa sua dove si trovava un hall of fame. Fu proprio li che cominciò a conoscere i writers e ad appassionarsi all’aerosol art per poi lasciare questa forma artistica e “studiare” rap con la sua prima formazione: L’antro. Era il 1999 quando assieme a Cigno, Dono e Bruska costruirono il primo demo dell’Antro: “Pare che ne sappia”, a cui seguì “nuovi Sentieri” nel 2001 e poi, nel 2003 “Sottoterra”.
Nel 2007 il primo disco tutto da solo con beats di Zonta, Tacash (true vandalz), Irko (studio beat) Iso (Concrete Beats) e ovviamente Cigno. Il titolo del suo primo lavoro solista fu “Pulp Fiction”, proprio a celebrare questi suoi continui e frammentati passi nella cultura hip hop.
Dopo 5 anni di silenzio discografico e non solo a breve sarà pronto il suo secondo lavoro da solista: un ep dal titolo “Giovani, Carini e Disoccupati” con beats del giovane e promettente produttore di Pordenone Delzo. Guerra e Pace è appunto un anteprima di questo Ep (8 tracks in tutto) ed è l’unica traccia prodotta da Max Capo, un altro giovanissimo producer trevigiano… tutti gli altri pezzi sono stati curati sia musicalmente che nella registrazione e nel mixaggio da Delzo che compare in veste di dj anche negli scratch dell’intro e dell’outro

Vi presentiamo il video di Guerra e Pace, estratto dall’Ep di Cortez dal titolo Giovani, Carini, Disoccupati. La regia e montaggio sono di Francesco Del Zotto per BSS, produzione di Max Capo.

L’intero disco è scaricabile gratuitamente su http://www.hiphoprec.com/notizie-hip-hop/rap-italiano/3114-cortez-giovani-carini-disoccupati.html

Contatti:
http://www.facebook.com/alexcortezyo
http://www.reverbnation.com/alexcortez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *