Come sono fatte le lenti a contatto?

Le lenti a contatto sono dispositivi medici in materiale plastico, a forma di piccola calotta trasparente, che vengono applicati sulla superficie dell’occhio per correggere difetti di rifrazione come ad esempio la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo.
Le lenti a contatto modernamente intese vanno fatte risalire alle scoperte di A.E. Fick, E. Kalt, A.E. Muller, rispettivamente in Svizzera, Francia e Germania. Queste lenti erano in materiale vetroso, mentre per le prime lenti in materiale plastico dobbiamo ringrazionare due ricercatori americani, Dallos e Fleinbloom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *