Vittorio Sgarbi fuori controllo, il pubblico lo costringe a scappare

Vittorio Sgarbi ne combina un’altra delle sue. Questa volta ci troviamo a Polignano a Mare in Puglia e dal palco si mette a contestare l’energia eolica. Nel momento delle prime contestazioni si mette ad insultare il pubblico (urla spacciatore, spacciatore!!) e questo ennesimo eccesso fa scattare il resto del pubblico che incomincia a urlare e ad insultarlo.
Sgargbi alla fine se ne deve andare sotto scorta e con la coda fra le gambe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *