Cuccuruccuccu – Franco Battiato [Video Testo]


Cucurrucucú paloma” e’ una vecchia canzone messicana del cantautore messicano Tomás Méndez nel 1954. Battiato ne fa una rivisitazione (o meglio, una citazione), inclusa nel suo album La voce del padrone, dal titolo “Cuccurucucù”. La versione di Battiato differisce radicalmente dall’originale, di cui cita solo il ritornello e il titolo: il testo è completamente diverso e non contiene particolari riferimenti alla canzone di Méndez.

La canzone di Battiato contiene un insieme di citazioni: “il mondo e’ grigio il mondo e’ blu” (Nicola di Bari), “Lady Madonna” e “With a little help from my friends” (Beatles), “le mille bolle blu”” (Mina), ecc.

Video – Cuccuruccuccu – Franco Battiato

Testo Lyrics – Cuccuruccuccu – Franco Battiato

Cuccurucucu Paloma
ahia – iaia – iai cantava
Cuccurucucu Paloma
ahia – iaia – iai cantava.

Le serenate all’ istituto magistrale
nell’ ora di ginnastica o di religione
per carnevale suonavo sopra i carri in maschera
avevo già la luna e urano nel leone
“il mare nel cassetto”
“le mille bolle blù”
da quando sei andata via non esisto più
“il mondo è grigio il mondo è blu”.

Cuccurucucu ecc.

L’ira funesta dei profughi afghani
che dal confine si spostarono nell’ Iran
cantami o diva dei pellerossa americani
le gesta erotiche di squaw “pelle di luna”
le penne stilografiche con l’inchiostro blu
la barba col rasoio elettrico non la faccio più
“il mondo è grigio il mondo è blu”.

Cuccurucucu ecc.

Lady madonna
i can try
with a little help from my friends
oh oh goodbye ?Ruby tuesday
come on baby let’s twist again
once upon a time
you dressed so fine, Mary
like just a woman
like a rolling stone.

Cuccurucucu ecc.
Lady madonna ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *