Totò recita “A’ livella”

 

“A’ livella” è una delle poesie più famose che Totò ci ha lasciato nella sua immensa eredità di attore, commediografo e, appunto, poeta. Pubblicata nel 1964, l’opera celebra la morte come strumento super partes che annulla le differenze sociali tra gli uomini.
In quella sua battuta che recita  ‘A morte ‘o ssaje ched”è? …è una livella , il Principe Antonio De Curtis dà prova delle sue straordinarie capacità di interprete e paroliere.
Per chi non l’avesse mai ascoltata, bè….reggetevi forte. E’ è un pezzo di storia.
Buona visione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *