Scontro in tv – La Moratti calunnia Pisapia “Sei un ladro di auto”

Scontro al vetriolo tra Letizia Moratti e Giuliano Pisapia, i due candidati sindaco di Milano che si sono confrontati in un faccia a faccia televisivo su SkyTg24, mediato da Emilio Carelli. Il confronto si è concluso con uno scambio di accuse feroci, e i due non si sono nemmeno stretti la mano alla fine della trasmissione.
L’attuale sindaco ha ricordato a Pisapia di essere stato condannato per furto di un’auto, e lui ha replicato parlando di accuse vergognose.

«La Corte d’Assise – ha detto Letizia Moratti – ha giudicato Pisapia responsabile del furto di un veicolo che sarebbe stato usato per sequestro e pestaggio. Poi il reato è stato amnistiato». Pisapia ha reagito con grande fastidio a quest’accusa, alzandosi in piedi e tuonando: «Queste sono cose che non accetto – ha detto – è una calunnia di cui risponderà, è una cosa vergognosa».

Per dovere di cronaca, quanto affermato dalla Moratti è un falso, infatti il candidato del PD è stato assolto con formula piena dall’accusa.
Qui potete informarvi meglio su questa cosa: AGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *