Mazinkaiser, l’ultima evoluzione di Mazinga Z


Dio Demone Imperatore“, questa è la traduzione dal giapponese del nuovo Mazinkaiser, in versione hi-tech avvenieristica del ventunesimo secolo. Dopo i successi degli anni ’70 – ’80 di Mazinga Z e de Il grande Mazinga, uno dei fumettisti manga per eccellenza (l’autore Go Nagai), ha deciso di regalare agli appassionati del genere cartoon giapponese l’ultima grande evoluzione di uno dei robot più famosi di tutti i tempi.

Al robot è stato applicato un restyling completo. Più grande e più potente, con una sorta di elmo in testa e con degli occhi che gli fanno meritare appieno la nomea di demone.

La serie (dsiponibile in 7 episodi OAV) è decisamente più cruda nella trama rispetto alle precedenti e i toni più cupi negli scontri. Le puntate si caratterizzano con un effetto più drammatico (ma non per questo meno avvincente, anzi) ed il manga ne beneficia anche grazie all’indiscutibile progresso tecnologico maturato dal 1970 a oggi.

Per chi è cresciuto a pane e Ufo robot e porta ancora nel cuore le saghe di Jeeg robot d’acciaio e Goldrake, il nuovo Mazinkaiser rappresenta un regalo da non rifiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *