Sudafrica sotto shock: manifestante pestato a morte

Sudafrica sotto shock per il violento pestaggio della polizia di Ficksburg che ha portato alla morte di Andries Tatane, dopo una manifestazione di piazza. Tutto è stato ripreso dalle telecamere e quindi trasmesso dalla televisione. L’uomo prima si è scontrato con la polizia, quindi, una volta terminato il pestaggio, si è accasciato ed è morto sulla strada. Tatane lascia un figlio di quattro anni. Anche il presidente sudafricano Jacob Zuma ha condannato l’episodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *