Vittorio Emanule confessa un omicidio

Un video denuncia pubblicato Il Fatto Quotidiano riapre il caso dell’omicidio di Dirk Hamer, il giovane ucciso in Corsica nel 1978. Nei fotogrammi Vittorio Emanuele afferma che i colpi che uccisero il diciannovenne tedesco furono esplosi dal suo fucile. Ma Vittorio Emanuele smentisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *