Anni 60: Edoardo Vianello – I Watussi [Testo Video Originale]

Edoardo Vianello è molto conosciuto anche dai giovani di oggi per questa canzone fantastica che è I Watussi.
Chi non l’ha mai ballata in un villaggio turistico alzi la mano!

Ecco un video originale del 1973:


Ecco il testo de I Watussi:

Nel continente nero
Alle falde del Kilimangiaro
Ci sta un popolo di bianchi che ha inventato tanti balli
il più famoso è l’Hully-Gully Hully-Gully Hully-Ga…
Siamo i Watussi
siamo i Watussi
gli altissimi negri
ogni due passi ogni due passi facciamo 6metri
Noi siamo quelli che dell’equatore vediamo per primi la luce del sole noi siamo i Watussi!
Siamo i Watussi siamo i Watussi
gli altissimi negri
Quello più basso quello più basso è alto 2metri
Qui ci scambiamo l’amore profondo dandoci i baci più alti del mondo
siamo i Watussi!
Alle giraffe guardiamo negli occhi
agli elefanti parliamo negli orecchi
se non ci credete venite quaggiù
venite venite quaggiù
Siamo i Watussi siamo i Watussi
gli altissimi negri
ogni due passi
ogni due passi
facciamo quattro metri
Ogni capanna del nostro villaggio ha perlomeno 3metri di raggio
siamo i Watussi!
Nel continente bianco
alle falde del Kilimangiaro
Ci sta un popolo di bianchi che ha inventato tanti balli
il più famoso è l’Hully-Gully Hully-Gully Hully-Ga…
Siamo i Watussi siamo i Watussi gli altissimi negri
Quello più basso quello più basso
è alto due metri!
Quando le donne stringiamo sul cuore noi con le stelle parliamo d’amore
siamo i Watussi!
Qui ci scambiamo l’amore profondo dandoci i baci più alti del mondo
siamo i Watussi
Noi siamo quelli che dell’equatore vediamo per primi la luce del sole
siamo i Watussi!
Nel continente bianco
alle falde del Kilimangiaro
Ci sta un popolo di bianchi che ha inventato tanti balli
il più famoso è l’Hully-Gully Hully-Gully Hully-Ga
il più famoso è l’Hully-Gully Hully-Gully Hully-Gaaaaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *