Accorciare un jeans lasciando l’orlo originale

Oggi dovevo fare la piega a due pantaloni tipo jeans. Non sono affatto pratica di queste cose, per cui mi sono messa alla ricerca di un tutorial che mi permettesse di fare tutto da sola. L’ho trovato!

Nel video che vi presento infatti c’è una spiegazione completa e dettagliata di come accorciare e fare la piega ad un jeans troppo lungo per noi, lasciando l’orlo originale. Solo un occhio davvero esperto sarebbe in grado di riconoscere la differenza. Senza contare che rifare un orlo identico a quello di fabbrica è quasi impossibile con una normale macchina per cucire che quasi tutti abbiamo in casa.
Quindi, non resta che lasciarvi il video da guardare e… mettere in pratica!

3 pensieri su “Accorciare un jeans lasciando l’orlo originale

  1. assolutamente non si fa così ad accorciare nè un jeans nè un orlo di gonna!!!!

    Così si aggiunta accorciando, invece si deve scucire il vecchio orlo, tagliare l’eccedenza e rifare l’orlo come era in originale!!

    Ma chi scrive ed insegna in questo modo!!!

  2. Ciao Lucia, è chiaro che si tratta di un video che dà delle dritte per accorciare velocemente un jeans soprattutto per chi non ha una macchina da cucire in grado di rifare la bacchetta. Sappiamo tutti che la procedura ideale sarebbe quella da te indicata, ma è anche ovvio che qui nel video è spiegato un escamotage molto veloce per non rifare l’orlo. Proprio di questo si tratta!

  3. Ciao, io credo invece che il video sia molto utile per chi vuole evitare di far sembrare i jeans mozzati sotto, è vero che l’orlo si fa come dice Lucia ma a me è sempre sembrato orrendo tagliare la parte finale perchè si perde tutta la bellezza dell’originale consumato. Per quanto rigaurda la macchina da cucire.. credo che quella nel video potrebbe rifare un orlo in men che non si dica, l’intento è proprio quello di mostrare che è possibile lasciare l’originale.
    ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *