Gioele Dix – il navigatore


Gioele Dix ha mosso i primi passi nel teatro alla fine degli anni ’70, promuovendo e animando la cooperativa milanese del Teatro degli Eguali. Fra i numerosi allestimenti teatrali a cui partecipa: Sogno di una notte di mezza estate, musical rock da Shakespeare per la regia di Gabriele Salvatores, Un marziano a Roma di Ennio Flaiano per la regia di Antonio Salines e due allestimenti moliériani, Il malato immaginario e Il tartufo accanto al grande maestro Franco Parenti. Deciso a intraprendere la carriera di solista comico, si esibisce al Derby Club e allo Zelig, storici cabaret milanesi, raggiungendo la popolarità nel 1988 nel varietà televisivo Cocco di Raidue con il personaggio dell’automobilista «’zzato come una bestia!».

Questo è uno degli ultimi monologhi da Zelig:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *