Aforismi Oscar Wilde

Oscar Wilde

Conosciamo Oscar Wilde attraverso alcuni dei suoi più famosi Aforismi!

  • È meglio essere belli che essere bravi, ma è meglio essere bravi che essere brutti. [grazie a LoSpagnolo]
  • Credo che nella vita pratica si possa ottenere un vero successo, purché sia senza scrupoli; l’ambizione è sempre priva di scrupoli.
  • È la confessione e non il sacerdote che ci dà l’assoluzione.
  • È una fatica da cani l’oziare. Ma non protesto contro la fatica purché non miri a uno scopo preciso.
  • Ho il culto delle gioie semplici. Esse sono l’ultimo rifugio di uno spirito complesso.
  • L’uomo colto è colui che sa trovare un significato bello alle cose belle. Per lui la speranza è un fatto reale.
  • La Bellezza è l’unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Le filosofie si disgregano come la sabbia, le credenze si succedono l’una sull’altra, ma ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni, ed un possesso per tutta l’eternità.

  • La verità è cosa molto complessa, e la politica è un affare molto complicato. Vi sono giri e rigiri. Si può essere legati ad alcune persone da certi obblighi che bisogna soddisfare: presto o tardi nella vita politica è obbligatorio il compromesso. Tutti ci si piegano.
  • Le buone intenzioni sono state la rovina del mondo. I soli che hanno compiuto qualche cosa nel mondo sono stati coloro che non avevano nessuna intenzione.
  • Lo scopo della vita è l’autosviluppo. Sviluppare pienamente la nostra individualità, ecco la missione che ciascuno di noi deve compiere.
  • Fornite alle donne occasioni adeguate e le donne potranno fare di tutto.
  • Non si può dire che un’atmosfera di alta moralità sia molto propizia alla salute o alla felicità.
  • Non vi è nulla di più bello che dimenticare, se non forse l’essere dimenticato.
  • Per entrare nell’alta società oggi bisogna saper pascere la gente, o saperla divertire, o scandalizzarla; non occorre altro.
  • Tutte le persone affascinanti sono viziate. Ecco il segreto del loro fascino.
  • Oggigiorno tutti hanno spirito. Dovunque si va, non si può fare a meno di incontrare persone intelligenti. È divenuta una vera peste.
  • Non vi è che una sola cosa orrida al mondo, il tedio. Ecco il peccato che non trova perdono.
  • È sempre sciocco dar consigli: ma dare buoni consigli è fatale.
  • Il cinismo è semplicemente l’arte di vedere le cose come sono, non quali dovrebbero essere.
  • Il mistero dell’amore è più grande che il mistero della morte.
  • Il non fare nulla è la cosa più difficile del mondo, la più difficile e la più intellettuale.
  • Il sentimentale è uno che annette un valore assurdo a tutto e ignora il prezzo assegnato a qualsiasi singolo oggetto.
  • L’uomo può credere all’impossibile, non crederà mai all’improbabile.
  • Tutti gli uomini sono dei mostri. Non c’è altro da fare che cibarli bene. Un buon cuoco fa miracoli.
  • Siamo tutti nel rigagnolo; ma alcuni di noi fissano le stelle.
  • Un uomo che non ha pensieri individuali è un uomo che non pensa.
  • L’uomo ha abbastanza memoria per ricordare centinaia di aneddoti, ma non ha abbastanza memoria per ricordare a chi li ha già raccontati.

3 pensieri su “Aforismi Oscar Wilde

  1. Interessante ..

    ma la prima frase è tradotta malissimo in realtà è cosi:

    È meglio essere belli che essere BRAVI, ma è eglio essere BRAVI che essere brutti.

    Perchè good nella frase originale è inteso come “bravo in qualcosa” non buono… infatti se traduci good come buono, la frase perde moltissimo senso.

  2. commento rimosso

    __

    Ti chiedo la cortesia di moderare i toni e di non insultare. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *