Un vaso di argilla preparato come si faceva una volta

In questo splendido video vi mostriamo la creazione di un vaso di argilla con il metodo della foggiatura al tornio.
Il vasaio, posta sul disco del tornio che gira ad alta velocità, la palla di argilla la lavora procedendo per fasi successive al centraggio della massa di argilla e all’apertura della massa, poi ne solleva le pareti fino al raggiungimento della forma voluta che ottiene anche con l’aiuto di appositi ferri.
Successivamente il vaso viene fatto parzialmente essiccare per poter essere nuovamente lavorato al tornio. La rifinitura al tornio, con l’ausilio di appositi utensili, leviga la superficie dell’oggetto e toglie le masse in eccesso .
Subito dopo si possono applicare appendici come becchi, anse, decorazioni a rilievo che vengono incollate con argilla liquida.
Terminata la modellazione, i vasi sono posti in essiccazione per alcuni giorni.

Ecco il video esplicativo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *